c
Vuoi migliorare l'immagine del tuo punto vendita CRAI e acquisire nuovi potenziali clienti? ItalyComunica e CRAI SECOM Sede Centrale hanno pensato per TE 3 servizi strategici, volti ad aiutarti a sfruttare tutto il potenziale che il web ha da offrirti. Dal Social Media Marketing al Funnel Marketing, fino al Google Management: scopriamoli insieme!
  • Piano editoriale allineato con il Cedi
  • Post personalizzati sul tuo punto vendita
  • Campagne geolocalizzate di Advertising

Gli obiettivi

Gli obiettivi Il progetto di gestione delle pagine Cedi e Pdv Crai è nato nel 2015 con l’intento di creare, incrementare, valorizzare, anche sotto l’aspetto del layout grafico e dell’immagine coordinata, le fanpage dei Cedi e dei Pdv del gruppo Crai. La creazione di una fanpage e della relativa fanbase per ogni punto vendita Crai è certamente un obiettivo ambizioso, ma allo stesso tempo fondamentale per garantire autonomia di comunicazione nel rispetto del tone of voice e dell’indirizzo strategico del gruppo.

I tuoi vantaggi Fare comunicazione declinando i contenuti in base al territorio e alla comunità customer che frequenta il punto vendita è una strategia efficace per ottimizzare il costo per contatto e il coinvolgimento sulle pagine. L’obiettivo perseguito in questi anni è sempre stato quello di cercare di mantenere un buon indice di cpc (costo per contatto), pur in assenza di rilevanti investimenti in ADV. 

L’intento era garantire visibilità alle proposte commerciali e ai volantini attraverso uno strumento alternativo e complementare ai canali tradizionali di comunicazione, e possibilmente con un costo inferiore rispetto alla distribuzione cartacea dei volantini.

Questo obiettivo si può dire che è stato raggiunto, ed è tuttora consolidato, tenendo presente che i singoli post vengono visualizzati quasi sempre ad un costo inferiore a 0,04€ per contatto. Investendo piccole cifre in campagne di sponsorizzazione geolocalizzate e targettizzate potrai anche acquisire nuovi clienti, facendo così visualizzare i contenuti pubblicitari non solo alla tua fanbase ma anche a utenti esterni alla tua pagina.

Vuoi un aiuto a gestire la tua pagina? Clicca qui!
  • Post con Call to Action su Crai Spesa Online
  • Immagini legate al punto vendita
  • Campagne geolocalizzate di Advertising
  • Monitoraggio dei click generati

Il tuo punto vendita aderisce al servizio CRAI Spesa Online?

Allora è opportuno supportare il tuo e-commerce con un funnel (in italiano “imbuto”), ossia con un post che dalla tua pagina Facebook porti alla piattaforma CRAI Spesa Online. Questa strategia di marketing ti aiuta ad aumentare le vendite, incanalando i tuoi clienti in un percorso guidato che li conduce fino all’acquisto. Il “gancio” che da Facebook porta alla landing dell’e-commerce deve essere personalizzato e coinvolgente, per spingere più utenti possibili a cliccare sul link.

Abbiamo appurato come post personalizzati sul punto vendita ottengano un maggior coinvolgimento, e presumibilmente anche un miglior tasso di conversione: il cliente, infatti, si fida del suo commesso di fiducia e riconoscendolo in foto è più propenso a entrare nell’imbuto. Usando strategicamente la tua pagina Facebook, puoi quindi far sapere ai tuoi clienti dell’esistenza di questo servizio, promuovendolo sui tuoi social e indicando loro il percorso da seguire per poterne usufruire.

Con l’appoggio di campagne ADV geolocalizzate in un range geografico identico a quello in cui viene effettuato il servizio di spesa online, puoi renderlo visibile anche agli utenti esterni dalla tua fanbase, aumentando così ulteriormente le tue potenziali conversioni. L’obiettivo da raggiungere è quello di ottimizzare il costo medio per click sul link, e grazie a campagne performanti e ben pianificate ci si può riuscire, ottenendo un costo medio per click tra gli 0,05€ e gli 0,20€.

Se ritieni che questo servizio possa essere utile al Tuo CEDI o al Tuo PDV parlane ai referenti di ItalyComunica presenti a Crailandia. Per qualsiasi spiegazione o curiosità su questo progetto e sui suoi sviluppi futuri siamo a tua disposizione, Crailandia è il momento propizio per parlarne insieme.

Vuoi un aiuto a gestire la tua pagina? Clicca qui!
  • Acquisizione della scheda
  • Aggiornamento informazioni
  • Risposta alle recensioni
  • Gestione delle criticità

GLI OBIETTIVI

La presenza sul web non si può esaurire con l’utilizzo dei social, ma necessita di una vera e propria strategia digitale coordinata. È pertanto importante per un punto vendita anche farsi trovare sui motori di ricerca. Cosa fanno molti utenti quando devono cercare un supermercato nelle vicinanze? Vanno su Google, il motore di ricerca più usato al mondo!

Google, infatti, ha mappato automaticamente tutte le attività esistenti e ha assegnato una scheda ad ognuna di esse. È attraverso queste schede che gli utenti cercano gli orari di apertura dei punti vendita, la loro localizzazione e i loro numeri di telefono o visualizzano foto e lasciano recensioni. I dati che vengono meccanicamente forniti da Google possono però essere imprecisi: per evitare di far arrivare informazioni errate ai tuoi potenziali clienti, risulta fondamentale rivendicare la tua scheda.

Ma cosa vuol dire “rivendicare”? Significa assumere la proprietà della tua posizione su Google Maps e renderti ricercabile, nonché individuabile, sull'omonimo motore di ricerca. Una volta acquisita la scheda, potremo gestirla attraverso il portale Google My Business, riuscendo a modificare i dati in essa inseriti e a rispondere alle recensioni. Aggiornando le informazioni e rispondendo alle recensioni, sarà migliorato il posizionamento della tua scheda nelle pagine di ricerca di Google; l'attività sarà così più visibile sul web e aumenteranno le possibilità di intercettare nuovi potenziali clienti. Rispondere alle recensioni, inoltre, consentirà di migliorare la web reputation e di creare un canale di comunicazione privilegiato con i clienti.

Interagendo con loro, non solo fai capire che c'è interesse per la loro soddisfazione, ma si riescono anche a mitigare gli effetti negativi che le brutte valutazioni hanno sul punto vendita.

Le recensioni, infatti, hanno la stessa potenza del passaparola tra gli amici e i conoscenti, questo perché le persone prendono le decisioni d’acquisto basandosi sulle esperienze vissute da altri consumatori.

Le statistiche, d’altronde, lo confermano: circa il 90% degli italiani legge recensioni online prima di acquistare un prodotto o un servizio.

Una recensione negativa rimane scolpita nel tempo sul web e può fortemente impattare la tua capacità di attrarre nuovi clienti. Non rispondere è un grave errore! È sempre importante ascoltare le ragioni del cliente insoddisfatto, dandogli importanza e mostrandogli empatia. Il cliente in questione, e tutti gli altri all’ascolto, devono sapere che l’azienda ha cercato in tutti i modi di rimediare alla spiacevole esperienza vissuta.

Le statistiche dicono che il 70% di coloro che sono stati contattati dal servizio di customer care dopo aver lasciato una recensioni negativa, cambiano opinione, trasformando la recensione da negativa a positiva.

Cedi Crai Sardegna, Crai Tirreno, Crai Est Ama e Crai Codè hanno colto l’importanza di una corretta e puntuale gestione delle schede Google My Business; hanno per tale motivo affidato a ItalyComunica non solo l’acquisizione delle schede, ma anche la gestione della community management ad esse collegata. Se ritieni che questo servizio possa essere utile al Tuo CEDI o al Tuo PDV parlane ai referenti di ItalyComunica presenti a Crailandia.

Vuoi un aiuto a gestire la tua scheda Google? Clicca qui!
È arrivata una recensione sulla tua scheda Google My Business: cosa fare? Rispondere o non rispondere?

Le recensioni sono un tassello fondamentale del customer journey: esse costituiscono il motore che guida i consumatori nel processo decisionale.

Grazie alle recensioni, essi ottengono i dati necessari per potersi fare un’idea riguardo una data attività; per capire, insomma, se quell’azienda, con i suoi prodotti o servizi, sia effettivamente in grado di soddisfare le loro necessità.

Le recensioni sono una potente riprova sociale e hanno la stessa forza del passaparola tra gli amici: esse sono la garanzia di validità di un prodotto o di un servizio, perché rappresentano una testimonianza imparziale e indipendente dalla comunicazione brandizzata dell’azienda.

Abbiamo, quindi, una risposta alla nostra domanda iniziale: sì, bisogna rispondere alle recensioni, sia a quelle negative che a quelle positive. Non rispondere costituisce un grave errore: qualsiasi sia il giudizio rilasciato, il cliente in questione, e tutti gli altri all’ascolto, devono sapere che l’azienda ha a cuore la loro soddisfazione.
Fatte queste premesse, vediamo insieme nello specifico i 10 buoni motivi per cui è bene rispondere alle recensioni e implementare, nella propria strategia di marketing, il community management della scheda Google.
  • Il 90% dei consumatori legge recensioni prima di fare un acquisto. 
  • Il 63% si fida più delle recensioni che delle opinioni di amici o esperti.
  • Il 53% legge almeno 5-10 valutazioni prima di fare un'acquisto.
  • Il 64% si fida delle recensioni lasciate dagli altri clienti.
  • Il 70% preferirebbe comprare un prodotto con una valutazione inferiore, ma con più recensioni, piuttosto che uno con una valutazione migliore ma basata su meno recensioni.
  • Il 74% scrive recensioni con lo scopo di aiutare altri clienti.
  • Il 43% scrive recensioni per aiutare l’azienda a migliorare.
  • Il 54% si affida solo a piattaforme fidate.
  • Per il 90% Google è la piattaforma più affidabile per consultare recensioni.
  • Il 97% di chi legge recensioni legge anche la risposta del venditore e il 45% afferma di essere più propenso a rivolgersi a un'attività che risponde alle recensioni negative.
È, dunque, evidente come la crescente rilevanza delle recensioni spinga le aziende a munirsi di strumenti idonei a gestire e controllare questo continuo flusso informativo. Moderare le recensioni lasciate dai clienti sulla propria scheda Google è fondamentale per gestire al meglio la propria web reputation e, in particolare, per poter mitigare gli effetti negativi che le brutte valutazioni hanno sul proprio business. Vuoi gestire la tua web reputation? Parlane con noi!

Dal 2016 a Crailandia insieme a voi! 

ItalyComunica è felice di presenziare nuovamente a Crailandia, per la sua sesta volta! Da sempre per noi un momento magico ed entusiasmante, questa convention ci consente di incontrare dal vivo le persone con cui collaboriamo ogni giorno, confrontarci, presentarvi servizi e raccogliere preziosi suggerimenti. Ogni anno è un’emozione nuova, perché CRAI, oltre che nel cuore dell’Italia, è da sempre anche nel nostro cuore! 💚🤍❤️

Crailandia 2022

LIVE

CONTATTACI

Per richiedere informazione su uno dei nostri servizi, compila il form

DOVE SIAMO

Via Pasquale Paoli, 1 - Como 22100 (CO)

CHIAMACI!

388 722 4441
031 50 99 95

INVIACI UNA MAIL

WEB

Visita i nostri siti:
www.italycomunica.com
 www.comoco.it